4maggio

Urban Center Aquila

Urban Center, oltre 80 le manifestazioni di interesse

Sono 82 le richieste pervenute al Comune da parte di associazioni culturali e di promozione sociale, Università, Ordini Professionali, sindacati e persone singole per partecipare alla costituzione dell’Associazione Culturale Urban Center L’Aquila.

Cos’è un urban center? Urban center una locuzione anglosassone utilizzata per designare diverse tipologie di strutture, la cui missione principale è incardianta sulle attività di coinvolgimento critico della comunità civica nelle politiche di trasformazione della città e del territorio. Gli urban center si configurano come una tendenziale “arena neutrale” di dibattito per decisori politici, professionisti, tecnici, operatori economici, forze sociali, associazioni di categoria, comitati di cittadini e singoli soggetti che intendono contribuire attivamente a delineare i “futuri destini” della città.

“Finalmente ci siamo; – ha dichiarato l’Assessore Pelini – gli 82 aderenti, costituiranno ora la prima assemblea dell’Urban Center che provvederà ad eleggere Presidente e Comitato Scientifico. Questi ultimi, elaboreranno un regolamento attuativo che verrà, poi, riportato in assemblea per l’approvazione. A quel punto l’Urban Center sarà pienamente operativo.
L’ambizione è quella di coinvolgere nelle scelte strategiche, la cittadinanza attiva tutta, ovvero tutti coloro che avranno qualcosa da dire nella ridefinizione urbanistica della città territorio.”
La prima riunione dell’Urban Center, avrà luogo a Palazzetto dei Nobili, nella prima decade di maggio.